La strada delle 52 gallerie del Pasubio

Il rifugio - Strada della Prima Armata

A soli 20 km da Tonezza, si trova Bocchetta Campiglia: il punto di partenza per intraprendere la sulla Strada delle 52 Gallerie del Pasubio, la più conosciuta ed affascinante tra le escursioni nelle Prealpi Venete, sotto il punto di vista storico, ingegneristico e paesaggistico.

Il monte Pasubio

Il monte Pasubio (2.232 m.s.l.m.) si presenta come un grandioso massiccio tra le province di Vicenza e Trento: un luogo suggestivo e teatro di eventi importanti per la storia italiana. Grazie alla sua particolare morfologia, durante la 1° Guerra Mondiale fu una postazione strategica di fondamentale importanza per la sicurezza del fronte italiano: per la difficoltà di accesso, furono intagliate nella roccia strade dal tracciato ardito. In soli 9 mesi, nacque così il Sentiero delle 52 Gallerie del Pasubio: una straordinaria opera di ingegneria militare, scavato nel 1917 e dotato, appunto, di 52 gallerie.

Il sentiero

La Strada delle 52 Gallerie è lunga 6,5 km, dei quali ben 2,3 sono suddivisi nelle gallerie ed è identificata dal segnavia 366.
Si percorre in
2:30/3:30 ore, partendo dalla Bocchetta Campiglia ed arrivando al rifugio Gen. Achille Papa (1928 m).
Il dislivello totale è di circa 900 metri e si attraversano gallerie, curve e biforcazioni: indispensabile, quindi, è avere con sé una
torcia elettrica.
Grazie a finanziamenti regionali per il centenario della Grande Guerra, è stato realizzato un intervento di manutenzione straordinaria sulla Strada, ma è stata incrementata anche l’offerta turistica, disponendo anche di guide specializzate per accompagnare gli interessati.

Le gallerie

Elementi caratterizzanti del sentiero, le gallerie sono in tutto 52 e a ciascuna di esse è stato assegnato un numero progressivo ed un nome, apposti ad ogni ingresso.
Le gallerie, inoltre, presentano delle dediche (ad eccezione delle n° 49 e 50), assegnate nel 1917 dal capitano Picone.
Tra tutte, la galleria più lunga è la n° 19: circa 320 metri e si avvolge su se stessa a spirale!

Servizio Navetta per accedere ai percorsi storici “Strada delle 52 Gallerie” e “Strada degli Eroi”

Solo ai propri Ospiti Albergo Bucaneve Tonezza offre il servizio di trasposto con transfert per il Monte Pasubio. Il servizio prevede l’andata dall’Albergo fino a Passo Xomo con accesso alla Strada delle 52 Gallerie per poi riprendere i clienti alla sera a Passo Pian delle Fugazze dopo di che l’ospite lo avrà raggiunto percorrendo la Strada degli Eroi. Questa è l’unica maniera per poter percorrere il tragitto ad anello dell’affascinate sentiero storico che attraversa i campi di battaglia del Monte Pasubio collegando “Bocchetta Campiglia” con la “Galleria d’Havet”; il tutto senza l’uso del mezzo proprio.